Calciomercato Bologna: Svanberg e Tomiyasu possibili sacrificati

Scritto da Luca Bubani  | 

Al Bologna si continua a lavorare per un futuro migliore, ma almeno per adesso tutte le buone intenzioni si sono arenate. Il presidente Joey Saputo, secondo fonti vicine alla società, non avrebbe più intenzione di fare grandi investimenti sul mercato e per questo la prossima sessione estiva dovrebbe essere finanziata grazie ad alcune cessioni.

Sicuramente verrà fatto partire uno dei giocatori più importanti per cercare di formare un tesoretto di 20-25 milioni di euro. I nomi inseriti tra i cedibili sono quelli dei centrocampisti Jerdy Schouten e Mattias Svanberg oltre al difensore Takehiro Tomiyasu. I primi due hanno mercato in Serie A e per loro sarebbero molte le possibili destinazioni.

Diverso, invece, il discorso per il ventiduenne di Fukuoka che da tempo piace al Milan. Il giocatore, che ha dimostrato di essere un vero e proprio talento, avrebbe, da solo, una valutazione di circa 20 milioni di euro, somma che farebbe molto comodo alle casse della società felsinea. 


💬 Commenti