Barcellona: Messi a vita, Laporta fa chiarezza sull'argentino

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Lionel Messi nel corso della passata estate, dopo un periodo molto difficile e con un Barcellona fatto a pezzi dal Bayern Monaco in Champions League, aveva tentato di lasciare il club catalano, ma alla fine per una serie di circostanze, legate al suo contratto, aveva accettato di rimanere alla corte del club spagnolo.

Messi, in scadenza di contratto, non ha mai negato di essere legato al Barcellona, ma al tempo stesso ha fatto capire che il suo tempo al "Camp Nou" forse è finito. Ma di questo non sembra preoccuparsi troppo il nuovo presidente dei blaugrana, recentemente rieletto, Joan Laporta.

Proprio il numero uno del Barcellona, infatti, ha chiarito che farà di tutto per convincere Messi a non partire: "Sono arrivato per prendere delle decisioni, come quella di convincere Leo a rimanere, approfittando del fatto che si trova qui adesso. Lui lo sa, sa l'affetto che ho per lui, e faremo tutto ciò che è possibile affinché rimanga. Sai che non puoi andartene, Leo. Se avessimo lo stadio pieno, tu non te ne andresti, anche questo è uno degli effetti di questa maledetta pandemia. Ma qualsiasi cosa farai, andrà bene. Però tenteremo di convincerti, e perdonami se ne parlo in questa circostanza, ma sai quanto tengo a te". Messi, presente al discorso di insediamento di Laporta, ha risposto con un cenno del capo, un cenno di assenso che potrebbe far pensare alla decisione, già presa, di rimanere a vita al Barcellona.


💬 Commenti