Chelsea: Lukaku felice di essere tornato in Blues

Scritto da Luca Bubani  | 

Romelu Lukaku ha lasciato un amaro ricordo ai tifosi dell'Inter che hanno già deciso di dimenticarlo. Per il belga, però, questo sembra contare poco, viste le sue dichiarazioni al momento della presentazione con la maglia del Chelsea, dove approda per la seconda volta nella sua carriera.

Il giocatore ha sottolineato: "Sono felice e fortunato. Mi sento pronto, ho svolto l'intera preparazione e sono disponibile nel caso in cui l'allenatore volesse farmi giocare. Sono davvero felice di essere qui, ora tocca a noi lavorare duramente per continuare a vincere. Ho trovato una squadra affamata, che vuole migliorare ancora".

Il belga ha spiegato di aver parlato con Didier Drogba dei suoi progressi tecnici: "Ha detto di essere felice dei miglioramenti che ho fatto in questi ultimi due anni, ma che c'è sempre tanto lavoro da fare. Questa è la giusta mentalità: le ultime due stagioni sono state incredibili per me, ho imparato tanto riguardo me stesso e fissato obiettivi più grandi. L'Italia mi ha aiutato molto, in Serie A il calcio è molto più tattico. Ora ho la possibilità di approdare in una squadra molto ambiziosa per diventare un giocatore ancora più completo. Per me è un sogno che diventa realtà e ora dovrò rispondere sul campo". Risposta che è subito arrivata visto l'esordio con gol!


💬 Commenti