Ufficiale, Milan: il colpo finale si chiama Messias

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Si è chiusa nella notte la trattativa tra il Milan ed il Crotone. Accordo raggiunto per il trasferimento di Junior Messias. 

Classe 91, Junior Walter Messias, centrocampista offensivo, è nato a Belo Horizonte il 13 maggio.

I suoi ex allenatori hanno le idee molto chiare.

Ezio Rossi: "A parte la punta centrale, dalla metà campo in su può fare qualsiasi ruolo, può fare l’esterno sinistro, il trequartista, la seconda punta, ha facilità di corsa e intelligenza tattica e si adatta a qualsiasi ruolo. Ha qualità non solo tecniche ma soprattutto fisiche, quella è la sua forza."

Giovanni Stroppa: "Ha una capacità di stare in campo come pochi. Salta l’uomo sempre, nel breve e a campo aperto. È generoso, rincorre, ha resistenza. E vede la porta. Per me non ha limiti."

Serse Cosmi: "La sua forza vera? Quel mancino incredibile e la capacità di correre palla al piede. Io l'ho utilizzato quasi sempre da mezzala, a volte da sottopunta, è un giocatore che si esprime benissimo in fase offensiva ma ha anche la qualità di rincorrere l'avversario."

Prestito a 3 milioni, con riscatto a 5-6.
I rossoneri hanno chiuso anche con Adli, ma arriverà a Milanello tra un anno.

L'ultimo giorno di calciomercato regala a mister Pioli un rinforzo interessante.


💬 Commenti