Euro Women 2022: Italia Femminile attesa da due finali

Scritto da Fosco Marzoli  | 

Nella serata di Domenica le ragazze della Nazionale italiana femminile hanno giocato la loro prima partita del girone del campionato Europeo in programma in terra inglese. La sfida ha visto le azzurre impegnate contro le ben più esperte francesi e la differenza in campo è emersa subito, nella prima frazione di gioco.

Le qualità tecniche delle transalpine sono state schiaccianti e nel primo tempo la nazionale azzurra era già sotto di cinque reti. Nel finale le ragazze italiane sono riuscite a trovare il gol della bandiera, ma l'atteggiamento visto in campo, soprattutto nei primi 45 minuti, sarà sicuramente da migliorare. 

Le "Bleus" sono riuscite a scardinare la difesa dell'Italia con lanci lunghi pronti ad innescare gli esterni che, arrivati sulla linea di fondo, sono poi riusciti a mettere in mezzo palloni che dovevano solo essere appoggiati in rete. Altri due gol sono stati invece segnati dalla distanza, e si è visto come le marcature delle italiane fossero precarie. Le francesi hanno poco da invidiare agli altri top club continentali e la squadra della C.t. Milena Bartolini ha vissuto veramente una notte da dimenticare.

Le azzurre hanno faticato molto ad impostare il gioco e la maggior parte dei passaggi è stata regalata alla nazionale transalpina; sono mancate le ripartenze veloci dell’attacco e il pressing delle avversarie ha costretto l’Italia a chiudersi nella propria metà campo. Le ragazze azzurre dovranno giocare altre due partite del girone, il 14 e il 18, rispettivamente contro Islanda e Belgio, e a questo punto, se si vorrà passare il raggruppamento, non sarà più ammesso sbagliare.
 


💬 Commenti