Josè Mourinho ha sempre chiesto alla dirigenza della Roma un centrocampista in più, un giocatore di peso in grado di dare struttura alla mediana. Lo "Special One" sperava di avere in dono Granit Xhaka dall'Arsenal, ma le cose sono andate diversamente e così nella prima parte di stagione in quel di Trigoria per il mister giallorosso è stato necessario fare un lavoro più complicato del previsto.

A distanza di mesi la dirigenza giallorossa, grazie al lavoro del General Manager Tiago Pinto, sarebbe ora arrivata a definire sempre con l'Arsenal l'acquisto del mediano Ainsley Cory Maitland-Niles. Le parti starebbero definendo l'accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto, che si tramuterà in obbligo una volta raggiunto un certo numero di presenze da titolare.

Il calciatore, ventiquattrenne inglese, ha un contratto con i "Gunners" che scadrà a Giugno 2023 e attualmente percepisce un ingaggio da 2 milioni di euro annui. Il natio di Londra può essere impiegato come centrocampista centrale, esterno destro di centrocampo e terzino destro, quindi un vero e proprio jolly.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi