La Premier League rimane uno dei campionati nazionali più interessanti, sia per la grande tradizione di molti Club che ci militano, sia per i campioni che ci giocano, grazie anche ai soldi degli sceicchi che vedono nel massimo campionato inglese una fonte di ritorno pubblicitario e di introiti. Tuttavia anche la Championship rimane una competizione di tutto rispetto, con una caratura superiore alla maggior parte delle seconde divisioni dei campionati nazionali europei. 

Scorrendo sia gli scontri che la classifica della Championship si osserva la presenza di molti importanti club che a lungo hanno militato in Premier League. Ipswich Town, Leeds, Leicester City e Southampton sono solo alcune delle squadre che hanno ben figurato nella massima serie inglese e il Leicester City, in particolare, si è anche aggiudicato di recente il titolo di campione della Premier League.

Sotto l’appassionata guida di Claudio Ranieri i Foxes trionfarono inaspettatamente nella stagione 2016 – 2017 destando sorpresa e simpatia, tanto per la squadra che per il suo italianissimo allenatore. Tornando all’attualità le squadre citate poco sopra sono anche quelle che occupano attualmente i primi 4 posti nella classifica della Championship. Le prime tre sono raccolte nello spazio di appena 2 punti mentre il Southampton è più staccato a quota 74 pt. Per capire chi delle formazioni che attualmente militano in Championship possa accedere alla massima serie bisogna comprendere il meccanismo dei play off.

La prima e la seconda classificata, se il campionato finisse oggi sarebbe l’Ipswich Town e il Leeds, accedono direttamente alla Premier League. L’ultimo posto se lo giocano, invece, le classificate dal terzo al sesto posto con la formula ad eliminazione diretta. Le 4 squadre accedono ad una sorta di semifinale le cui vincitrici si disputano successivamente l’accesso alla Premier League in uno scontro diretto. Attualmente il quinto e sesto posto sono occupati rispettivamente da West Brom e Norwich City.

A questo punto della stagione la lotta per accedere nel paradiso del calcio inglese si fa appassionante, abbiamo già elencato le squadre che a vario titolo entrerebbero in Premiere League se il campionato finisse oggi. Tuttavia l’opinione dei bookmaker, relativamente alle quote, non tiene solo conto della classifica odierna ma valuta anche altri parametri sulla base di statistiche di più ampio respiro. Allo stato attuale la favorita della Championship e quindi la prima a passare di categoria sarebbe il Leicester a 1.95 seguita dal Leeds a 2.75 e Ipswich a 4.50. La quarta classificata, il Southampton, non gode di molto credito la sua valutazione infatti è a 101.00.

 

 

Foto di Chris Curry su Unsplash


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi