Balotelli torna in Premier League: Fulham possibile destinazione

Scritto da Redazione  | 

Mario Balotelli torna a far parlare di se dopo la convocazione nello stage della Nazionale italiana della fine del mese di Gennaio. Il calciatore che attualmente gioca in Turchia con la maglia dell'Adana Demirspor, è tornato in auge dopo un periodo di assoluta positività visto che con il suo attuale club ha collezionato 20 presenze e segnato 10 reti.

Per lui, che è sempre stato in discussione, potrebbe essere prossimo un clamoroso ritorno in Premier League, campionato gli ha visto fare le cose migliori, ma anche peggiori, quando indossava la maglia del Manchester City. Balotelli, all'età di trentuno anni, potrebbe essere vicino agli inglesi del Fulham che sono alla ricerca di un giocatore con le sue caratteristiche. Gli inglesi, primi in Championship (Serie B), vedono la promozione nella massima serie inglese vicina e starebbero già sondando il mercato alla ricerca di rinforzi.

Balotelli ha dichiarato: "Se parliamo di qualità calcistica, non ho nulla da inviare a Messi e Cristiano Ronaldo. Al giorno d’oggi non posso dire di essere bravo come Ronaldo, perché Ronaldo ha vinto quanti palloni d’oro? Cinque? Non puoi paragonarti a loro. Ma io ho perso tante occasioni per arrivare a quel livello".

"Se non avessi lasciato il City avrei vinto almeno un Pallone d’Oro. Con la mentalità che ho oggi, certamente ce l’avrei fatta. Lasciare Manchester è stato il mio più grande errore, nell’anno in cui sono partito ho giocato molto bene a Milano per un anno e mezzo, ma dopo ho avuto dei problemi. E ora che sono più maturo, so che non avrei dovuto lasciare il City in quel momento. Tutti questi anni hanno visto il City migliorare, migliorare e migliorare. Avrei potuto essere come Sergio Aguero per molto tempo", è stata la rivelazione dell'attaccante che ora spera in una nuova chiamata dal campionato della Premier League.
 


💬 Commenti