Lorenzo Insigne è uno dei giocatori simbolo del Napoli, ma in questo momento rimane aperta la questione rinnovo contrattuale. Con l'attuale accordo che scadrà a Giugno 2022 il Presidente degli azzurri Aurelio De Laurentiis dovrà attivarsi per cercare di accontentare il calciatore numero 24 e capitano dei partenopei.

L'idea, però, a dire di fonti vicine alla società, sarebbe quella di puntare ad una proposta addirittura al ribasso, situazione che non sarebbe troppo gradita all'attaccante. Insigne potrebbe così valutare la possibilità di cambiare aria e puntare a una piazza pronta ad offrirgli un ingaggio all'altezza.

Proprio il calciatore napoletano, interrogato sul mercato, non si è sentito di fare troppi commenti sottolineando solo che ci sarà il tempo di parlarne a Europeo concluso: "Non ho rimpianti. Quel che ho sempre sognato era giocare col Napoli e indossare la fascia. Si sono avverati i miei due sogni: non sono contento ma stracontento. Futuro? Penso solo a giocare l'Europeo, dopo c'è tempo per parlare con la società".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi