La Fiorentina della rinascita, targata Rocco Commisso, continua a lavorare per migliorare la rosa. Con l'arrivo del tecnico Vincenzo Italiano la squadra ha preso una nuova fisionomia e una nuova mentalità che hanno permesso ai viola di giocarsela alla pari con tutti. Nonostante il problema relativo al futuro di Dusan Vlahovic il club va avanti pensando ai giocatori che potrebbero arrivare in terra toscana.

Tra i nomi seguiti c'è anche quello dell'argentino Julian Alvarez, ventunenne attaccante centrale di proprietà del River Plate. Il ragazzo, nonostante non sia un colosso, visti i suoi 170 centrimetri di statura, sta dimostrando di essere un giocatore in crescita. Secondo molti osservatori per lui potrebbe essere già il momento di lasciare il Sudamerica per trasferirsi in Europa.

A confermarlo anche il Direttore tecnico della Fiorentina, Nicolas Burdisso, che ha sottolineato: “Il calciatore argentino ha molto da imparare quando arriva in Europa. Impara che, all'inizio, forse, non giocherà. De Paul o Lautaro sono solo un paio di esempi. Se c'è un giocatore argentino già pronto al salto in Europa? L’unico forse è Julian Alvarez, vedremo. Da due o tre anni è ormai nell'elite del calcio sudamericano, è nel pieno della sua maturità: siamo in presenza di un profilo formato e pronto per un livello diverso dalla media dei giocatori argentini". Per la Fiorentina il giovane attaccante potrebbe essere una valida alternativa a Vlahovic e il suo costo, all'attualità, si aggira sui 20 milioni di euro.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi