Calciomercato Bologna: Orsolini parte del progetto rossoblu

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Riccardo Orsolini avrebbe potuto cambiare aria nel corso dell'ultima sessione di calcio mercato estiva, ma il Bologna ha preferito trattenerlo considerandolo importante negli schemi tattici di Sinisa Mihajlovic. Ovviamente l'allenatore si è detto deluso dalla cessione di Tomiyasu all'Arsenal, ma questa è un'altra storia.

Orsolini, sul quale c'erano diverse società, ha confermato che la dirigenza emiliana ha rifiutato somme importanti pur di trattenerlo. "Non ho mai chiesto la cessione e non ho mai pensato di andare via: lo posso garantire. So che in società sono arrivate anche offerte importanti. Ma hanno ritenuto che non fossero congrue", ha detto il giocatore. 

L'esterno offensivo, anche nel giro della Nazionale azzurra, ha anche confermato: "Sono stati Torino, Lazio e Fiorentina a cercarmi. Io non ho mai fatto pressioni, non ho mai fatto guerre. Anzi, ho apprezzato il fatto che si potessero permettere di rifiutare parecchi soldi per me. E’ stato un attestato di fiducia. Dopo la cessione di Tomiyasu ho spento il telefono, sapevo che sarei rimasto al cento per cento".
 


💬 Commenti