Fiorentina Femminile: Frederikke Thøgersen vede margini di miglioramento

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Frederikke Thøgersen, una delle giocatrici di spicco della Fiorentina Femminile, dopo un inizio di stagione da dimenticare vede grandi margini di miglioramento. La giocatrice danese ha spiegato: "Per me è stato positivo passare da esterno alto a basso. L’importante è che stia sulla fascia perché è la mia zona, li dò il meglio di me". 

"La vittoria contro lo Slavia Praga è stata una svolta per noi, è stata una ventata di entusiasmo e fiducia. In Supercoppa lo abbiamo fatto vedere. La strada è quella giusta, dobbiamo andare avanti così", ha spiegato la numero 25 della formazione toscana.

La calciatrice ex Fortuna Hjørring ha anche parlato del suo arrivo in terra italiana: "Quando sono venuta in Italia è cambiato tutto. Noi siamo abituati in modo diverso, giochiamo un calcio più fisico. Qui si punta maggiormente sulla tecnica e io volevo migliorarmi al riguardo. Penso di esserci riuscita. sto studiando la lingua italiana e sto facendo molti progressi. Inoltre mi sono laureata in scienze politiche all’università di Aahrus. Se non fossi una calciatrice mi piacerebbe lavorare nel campo della diplomazia. Finiremo la stagione nel miglior modo possibile. La classifica non ci piace e forse non riusciremo a completare gli obiettivi prefissati. Siamo però consapevoli di potercela giocare con tutti e tenteremo di vincere il maggior numero di gare da qui alla fine".
 


💬 Commenti