Crotone Calcio: Cosmi crede ancora nella salvezza

Scritto da Luca Bubani  | 

Il Crotone, in fondo alla classifica di Serie A con il misero bottino di 12 punti, ha presentato il suo nuovo allenatore. Serse Cosmi ha preso il posto dell'esonerato Giovanni Stroppa e il suo obiettivo è quello di far conquistare alla squadra i punti necessari per arrivare ad una insperata salvezza.

Il mister ha spiegato: "Il mio contratto è la sfida che ha un valore che neppure potete immaginare. La squadra mi viene data con una eredità importante: la qualità di gioco che gli ha dato Giovanni. Un patrimonio che non voglio disperdere ed al quale voglio dare quello che forse gli mancava, il carattere". 

Cosmi, che nella passata stagione aveva guidato il Perugia, ha aggiunto: "Ho visto una squadra di bravi ragazzi, ma li voglio cattivi. E' mancata l'aggressività che deve essere il marchio di fabbrica di chi lotta per la salvezza. Il Crotone non è spacciato. Ha qualità di gioco non inferiore alle altre. E' inferiore sotto l'aspetto caratteriale. Oggi ho fatto il primo allenamento, parla solo Cordaz e non va bene. A volta non si parla perché si è perso fiducia e si recupera giocando con rabbia e orgoglio. Ho ricevuto una squadra con un qualità di gioco importante ma non ci sarà la costruzione dal basso".
 


💬 Commenti