Champions League: Inter 0 - Bayern Monaco 2

Scritto da Redazione  | 

Brutto esordio dei nerazzurri che dopo il derby, perdono anche contro il Bayern Monaco. Non basta la generosità dei padroni di casa, troppo Bayern!

Gol di Sanè ed autogol di D'Ambrosio nel secondo tempo.

Questo il tabellino:

INTER (3-5-2): Onana; D’Ambrosio, Skriniar (27' st De Vrij), A. Bastoni (27' st Dimarco(; Dumfries (27' st Darmian), Mkhitaryan, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Dzeko (26' st Correa), L. Martinez. A disposizione: Handanovic, Cordaz, Gagliardini, Bellanova, Asllani, Acerbi, Barella. Allenatore: Simone Inzaghi.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, De Ligt (30' st Upamecano), L. Hernandez (39' st Stanisic), Davies; Kimmich, Sabitzer (16' st Goretzka); Coman (30' st Gnabry), Müller, Sané (39' st Musiala); Mané. A disposizione: Ulreich, Schenk, Choupo-Moting, Gravenberch, Tel, Mazraoui.

ARBITRO: Turpin (Fra).

MARCATORI: 25' pt Sanè (B), 21' st aut D'Ambrosio (B)

Ammoniti: Dimarco (I); De Ligt (B). Recupero: 1' pt, 3' st

Inzaghi: "I nostri primi 20 minuti sono stati contratti, non ho apprezzato l’atteggiamento. Dopo il loro 0-1, sul quale si poteva far meglio, la squadra è uscita e ha creato delle belle situazioni. Sull’ultimo passaggio abbiamo però spesso sbagliato e contro una delle top al mondo non puoi permetterti errori."

"Un po’ di rammarico c’è, perché dopo lo svantaggio la squadra è uscita bene. Parate pazzesche di Onana non le ricordo, purtroppo la seconda rete ci è costata cara, soprattutto considerando che prima d’allora siamo riusciti ad aprire per bene gli spazi e creare delle occasioni. Peccato, impareremo dagli errori”.

 


💬 Commenti