Il Bologna si mangia le mani per una operazione di mercato che la scorsa estate era a un passo dall'essere conclusa, quella relativa all'attaccante Lorenzo Lucca. Il giocatore, che si sta mettendo in luce in cadetteria con la maglia del Pisa, ora è diventato un obiettivo dei grandi club, con i felsinei che hanno perso l'occasione giusta per accaparrarselo.

E' stato l'ex dirigente degli emiliani Walter Sabatini a raccontare quanto accaduto quanto il giocatore era ancora di proprietà del Palermo: "Sagramola mi aveva generosamente proposto il calciatore e io lo misi in contatto con Fenucci, l’amministratore delegato del club. Non se ne fece più nulla, il Palermo giustamente chiedeva una cifra molto alta per il cartellino del giocatore. Decisamente oltre il nostro budget. Ho molto rammarico, sarebbe stato un giusto profilo per il Bologna".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi