Udinese: Okaka felice in maglia bianconera

Scritto da Luca Bubani  | 

L'Udinese è stato il club che ha creduto in lui in un momento forse non semplice della sua carriera e per questo Stefano Okaka ha capito che il club friulano è da considerare come un punto di arrivo, ma soprattutto come un punto da dove ripartire. Il calciatore ha dimostrato le sue qualità in maglia bianconera aiutando il gruppo a migliorarsi.

Proprio il giocatore di Castiglione del Lago, a Udine dal 2019, ha però voluto ricordare anche il periodo, molto complicato, vissuto al Watford dove in tre stagioni aveva collezionato appena 36 presenze. "Ho iniziato bene, segnando anche contro il Liverpool, poi però ho avuto qualche problema con l'allenatore e non sono più stato impiegato. Nessuno mi ha mai spiegato il perché e non ci ho potuto fare niente", ha raccontato il classe 1989.

Okaka ha anche precisato: "A quel punto ho lasciato il Watford e ho ricominciato la mia carriera. Amo questo sport e cerco cempre di reagire. Continuerò a lottare sempre. Le persone a Udine mi hanno aiutato molto fin dal primo giorno e ho ripreso fiducia in me stesso. Sono venuto qui per dimostrare le mie qualità e per aiutare la squadra: ho bisogno che le persone mi amino, sono fatto così".


💬 Commenti