La Juventus ha molte cose cui pensare, sia in campo sia fuori dal campo. I vertici bianconeri dopo l'Assemblea dei soci in programma il prossimo 18 Gennaio definiranno le strategie per la prossima estate a cominciare dal nome di colui che dovrà essere l'allenatore, almeno per le prossime due stagione. A Giugno, secondo alcune indiscrezioni, il club potrebbe svincolarsi dal contratto con Massimiliano Allegri senza avere costi e questo, trovasse conferme, potrebbe aprire a due ex bianconeri.

Da tempo, infatti, si parla di un possibile arrivo alla Continassa di Zinedine Zidane, scaricato nuovamente dalla Nazionale di Francia, che dunque, potrebbe accettare una proposta interessante. Discorso a parte, invece, riguarderebbe Antonio Conte che, dopo essere già stato sulla panchina bianconera, potrebbe ora aprire al ritorno visto che è cambiato l'intero asset dirigenziale.

Proprio il tecnico leccese, attualmente al Tottenham, parlando di un suo futuro londinese ha risposto lasciando aperta qualsiasi possibilità: "Resto al Tottenham? Questo è un problema tra me e la dirigenza. C'è un progetto e devo cercare di costruire con il club e aiutarlo. Durante questo processo possono succedere mille cose. Il club può esonerare l'allenatore o possono esserci visioni diverse". 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi