Hellas Verona Women: Bragonzi felice per il suo magic moment

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Asia Bragonzi, attaccante di proprietà della Juventus Women, ma quest'anno in forza alla formazione dell'Hellas Verona Women, ha voglia di continuare a stupire e dopo una prima metà di stagione con tante soddisfazioni ora è pronta per togliersene tante altre. Dopo avere vinto il premio di 'Golden Girl" l'attaccante vuole segnare tanti gol.

"Bellissimo sentire Golden Girl, ho provato una grande gioia e anche un po' di incredulità, ci ho messo qualche giorno a capire che era veramente per me. La prima persona a cui l'ho detto è stata mamma. La prima doppietta? Fisicamente non ero al 100%, ma quella era La Partita. L'esultanza dopo il primo gol è stata super, io stavo correndo da Zia Gritti, ma Lola, che è così, mi è arrivata addosso", ha detto la calciatrice. 

Bragonzi ha anche aggiunto: "Cinque gol nelle prime 10 partite? Non me l'aspettavo, ma io in campo do sempre tutto e quello che viene viene. Non è male come rullino di marcia, visto che anche saltato due partite causa Covid. Mister Pachera? Lui mi sta dando più consapevolezza delle mie potenzialità e mi fa giocare tanto. Chi fra le mie compagne è un modello? Prima della partita di Napoli ho riportato una frase del Capitano Giorgia Motta che è una bravissima persona, mi affido a lei ma anche a Caterina Ambrosi, a cui mi sono subito legata. Cosa ci aspetta nella seconda parte di campionato? Non abbiamo niente da perdere, daremo sempre tutto".


💬 Commenti