Calciomercato Bologna: Sepe e Bardi nel mirino dei felsinei

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Tra le mosse di mercato del Bologna ci sono anche quelle che riguardano la porta. A parte Skorupski, confermato tra i pali come portiere titolare, la dirigenza rossoblu starebbe cercando di definire l'acquisto di un nuovo estremo difensore, un portiere d'esperienza che possa succedere a Da Costa.

Ecco così spuntare il nome di Francesco Bardi, del Frosinone, per il quale il Bologna ha messo sul piatto Federico Ravaglia: si potrebbe parlare di scambio alla pari, ma ora starebbero emergendo alcuni problemi proprio con il portiere della squadra ciociara. Bardi avrebbe chiesto un contratto biennale, ma il Bologna non vorrebbe andare oltre al contratto annuale. 

Discorso a parte invece per Luigi Sepe che è in uscita dal Parma. Quest'ultimo piace anche al Genoa, ma il Direttore sportivo degli emiliani, Riccardo Bigon, starebbe cercando di convincerlo ad accettare il trasferimento a Casteldebole. Sepe, trentenne di Torre del Greco, lascerà i "Ducali" dopo tre stagioni e 110 presenze complessive.


💬 Commenti