Calciomercato Parma: D'Aversa pronto a tracciare una linea

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Il calcio mercato ha dato dei responsi, responsi che a volte non sono condivisi dagli allenatori, ma che non possono che essere rispettati. Quest'anno, poi, la pandemia ha spinto i club ad essere molto propositivi, quasi fantasiosi, puntando a prestiti o scambi che qualche volta hanno favorito alcuni e meno altri.

E' il caso del Parma che continua a navigare in acque pericolose e che dovrà cercare di rialzarsi dal fondo della classifica il prima possibile. L'allenatore, Roberto D'Aversa, ha spiegato: "Mercato? I motivi per cui sono tornato a Parma sono due, quelli emotivi perché questa è la mia seconda casa, l’altro è tecnico".

"Avevo chiesto delle garanzie sotto l’aspetto del mercato. Chiaro che si era parlato di giocatori pronti, il penultimo posto non è casuale. Il campionato di Serie A è difficile, quindi chiaro che servono giocatori pronti ed è quello di cui si era parlato con la società. Il presente dice che siamo penultimi in classifica e ognuno ragiona a modo suo. Io ho dato le direttive ma non sempre vengono ascoltate le direttive dell’allenatore", ha concluso l'allenatore.


💬 Commenti