Parma Calcio: D'Aversa pronto a dare il massimo

Scritto da Simone Beltrambini  | 

La sfida di questa giornata infrasettimanale contro la Juventus per il Parma potrebbe essere interlocutoria, ma i "Ducali" sanno di avere l'obbligo di fare punti contro qualsiasi avversaria altrimenti la retrocessione si concretizzerà. Ecco perchè l'allenatore degli emiliani lancia la sfida anche alla squadra bianconera.

"La rabbia del post-gara di Cagliari non mi è ancora passata, per fortuna c'è una gara nell'immediato che ha fatto ragionare poco su quella scorsa e più su quella successiva. Ho una parte caratteriale che mi porto da quando giocavo che mi fa avere un rapporto pessimo con la sconfitta, molto probabilmente le scorie le butterò via quest'estate, sia della partita che di tante altre situazioni vissute da quando sono tornato: per motivi inspiegabili si è buttato via dei punti che avrebbero modificato la posizione di classifica attuale", ha detto D'Aversa.

Il mister dei "Crociati" ha anche aggiunto: "Queste restanti partite si affrontano come si affrontavano prima del match di Cagliari, sapevamo dell'importanza dello scontro diretto, noi oggi come oggi dobbiamo affrontare ogni gara per dare il massimo. In questo momento dopo la mazzata di Cagliari, nelle altre gare la squadra bene o male si è sempre rialzata e cercare di ripartire, andiamo ad affrontare un impegno al quale sappiamo quanto la città e la tifoseria tengano, al di la' di quanto successo a Cagliari e alle possibilità percentuali di raggiungere l'obiettivo dobbiamo andare a fare la nostra partita perchè ne conosciamo l'importanza, anche per l'aspetto nostro personale di misurarci contro un avversario più forte di noi. Dobbiamo affrontare la gara con il massimo impegno sapendo che tutte le gare sono fondamentali per il raggiungimento dell'obiettivo che al momento è molto difficile ma matematicamente non impossibile".


💬 Commenti