Dybala-Juventus: la firma sul rinnovo a Dicembre, il motivo dello slittamento

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Paulo Dybala non ha ancora firmato il rinnovo del contratto con la Juventus, ma, nonostante tutto, per l'attaccante il futuro in maglia bianconera non appare in discussione. Dopo gli ultimi incontri tra la dirigenza torinese e Jorge Antun, agente della "Joya", le parti avrebbero deciso di darsi nuovamente appuntamento al termine della sosta per gli impegni delle Nazionali.

Per Dybala l'accordo sarebbe sostanzialmente raggiunto con un ingaggio complessivo, fatto di parti fisse e bonus, definito in 10 milioni di euro. Il prolungamento sarà invece al Giugno 2026, mentre i vertici della Juventus, almeno inizialmente, avevano proposto un anno di contratto in meno. Per la chiusura, e quindi per la fumata bianca, si dovrebbe arrivare ai primi di Dicembre.

Il motivo sarebbe legato solamente ad alcuni dettagli per specifici punti indicati a livello contrattuale che riguarderebbero altri eventuali premi e diritti legati all'immagine del campione sudamericano. Il Direttore sportivo Federico Cherubini, di comune accordo con l'agente del giocatore, dovrebbe dare la notizia del rinnovo ufficiali all'inizio del prossimo mese. 


💬 Commenti