Arsenal: Mikel Arteta rimane seduto sulla panchina dei Gunners

Scritto da Simone Beltrambini  | 

L'Arsenal sta vivendo una delle peggiori stagioni degli ultimi anni. La formazione londinese occupa una delle ultime posizioni della Premier League e con troppe sconfitte all'attivo in molti hanno messo in discussione il futuro dell'allenatore Mikel Arteta. Seduto sulla panchina dei "Gunners" dal 2019 e con un contratto in scadenza nel 2022 il mister spagnolo non sembra intenzionato a cambiare aria.

Neppure la dirigenza del club britannico pare dell'idea di cambiare. Nonostante la situazione deficitaria di questo momento i vertici hanno confermato l'iberico in panchina. L'Amministratore delegato del club londinese, Vinai Venkatesham, ai microfoni del "Times", ha confermato: "Con Mikel abbiamo una serie di cose".

"Ha un'esperienza straordinaria in Premier League con le sue avventure all'Arsenal, Everton, Manchester City e poi di nuovo all'Arsenal. Abbiamo un ragazzo che ama questo club e capisce cosa significa giocare per questo club, ed era ovviamente il capitano qui. Hai un ragazzo che è un vero giocatore di squadra. La squadra che ha formato con il direttore tecnico Edu e anche il suo staff, è davvero forte. Mikel vuole avere successo, ma farlo in un modo che rispetta la nostra storia e le nostre tradizioni. Penso che con lui abbiamo un tecnico davvero potente", ha concluso il dirigente dell'Arsenal.


💬 Commenti