Calcio Bologna: Barrow felice di lavorare con Mihajlovic

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Il Bologna in campionato non sta attraversando il suo migliore periodo, ma è anche vero che in queste ultime settimane la squadra felsinea ha dovuto affrontare diversi problemi. La dirigenza sta cercando di trovare una soluzione ad alcune mancanze, a cominciare da un difensore centrale e un esterno laterale basso, senza dimenticare un attaccante di peso.

Nel frattempo l'altro attaccante di qualità dei rossoblu, Musa Barrow, ha preso la parola per commentare il suo lavoro con l'allenatore Sinisa Mihajlovic: "Quando sono arrivato a Bologna il mister mi prese da parte e mi disse 'lo so qual è il tuo carattere, so che sei buono come il pane. Ma almeno quanto tiri in porta devi diventare cattivo. Non è facile lo so, ma devi provarci'. Lavoro su questo, diventare più cattivo".

L'ex Atalanta ha anche aggiunto: "Mi ha fatto vedere dei video di Maradona e mi ha detto 'Devi essere come lui'. E io ho risposto ok, ci proverò. Con il mister posso parlare. Se c'è qualcosa che non mi piace, che mi dà fastidio, posso parlarne con lui sapendo che potrà aiutarmi. Per un giovane è importante non aver paura di parlare col proprio allenatore. Quando ho bisogno, lui per me c'è. Qualche sera fa l'ho visto in televisione presentare la sua autobiografia. Mi è venuto da piangere. Ho pensato che se un uomo così, che ha sofferto tanto, mi vuole bene e tiene a me, devo cercare di non sbagliare mai. Non ho mai incontrato uno come lui, mai".


💬 Commenti