Andrea Petagna, attaccante di proprietà del Napoli, ha praticamente avuto l'ok definitivo per separarsi dalla società del Presidente Aurelio De Laurentiis. Dopo stagioni non proprio eccezionali, anche per 'colpa' dell'esplosione di Victor Osimhen, l'italiano ha perso di continuità e questa situazione lo ha spinto ad accettare una nuova destinazione.

E' il Monza, neo promosso in Serie A e che sta facendo un grande mercato di rafforzamento, che grazie al lavoro dell'Amministratore delegato dei brianzoli Adriano Galliani ha trovato l'accordo con il Napoli per il passaggio della punta alla corte del tecnico Giovanni Stroppa. Solo pochi giorni fa proprio Galliani aveva dichiarato: "È un ragazzo che stimo e a cui voglio bene. Il Napoli però è una bottega cara, vediamo. Abbiamo preso gente che conosce la Serie A perché con gli stranieri ci vuole sempre tempo perché si ambientino e quest'anno non possiamo permetterci di non fare bene da subito".

L'accordo sarebbe stato definito sulla base di un prestito oneroso (fissato in circa 2,5 milioni di euro) con obbligo di riscatto a 10 milioni di euro più 1,5 milioni relativi al raggiungimento di possibili bonus.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi