Coppa Italia: Roma Femminile-Milan Women 3-1 ai calci di rigore, è festa giallorossa!

Scritto da Simone Beltrambini  | 

La Coppa Italia femminile 2021 è affare della Roma Femminile. La squadra giallorossa è riuscita ad aggiudicarsi l'importante trofeo al termine di una sfida vibrante con il Milan Women. Le rossonere, guidate in panchina da Maurizio Ganz, partivano con i favori del pronostico dopo una stagione che ha visto la squadra chiudere al secondo posto in campionato dietro la Juventus Women.

Il campo, però, ha dato un esito diverso. In campo le due squadre si sono affrontate a viso aperto con occasioni arrivate da una parte e dall'altra, ma il risultato non si è mai sbloccato. Così ecco arrivare il momento dei calci di rigore dove a prevalere è stata la formazione di mister Betty Bavagnoli. Protagonista assoluta la numero uno delle romane, Ceasar, capace di parare due tiri dagli undici metri alle avversarie. Il rigore decisivo porta la firma di Bernauer. Felicità per la Roma Femminile che alza il primo trofeo della sua storia.

IL TABELLINO
MILAN WOMEN-ROMA FEMMINILE 0-0 (1-3 d.c.r.)
Reti ai calci di rigore: Giugliano (R), Serturini (R), Agard (M), Bernauer (R)
MILAN WOMEN
(3-5-2): Korenciova; Vitale, Agard, Fusetti; Bergamaschi, Hasegawa, Fifi (90' Mauri), Boquete, Tucceri; Giacinti, Dowie (77' Grimshaw). Allenatore: Maurizio Ganz
ROMA FEMMINILE (4-2-3-1): Ceasar; Soffia (68' Erzen), Swaby, Linari, Bartoli; Bernauer, Giugliano; Thomas (103' Banusic), Andressa (81' Greggi), Serturini; Lazaro (81' Bonfantini). Allenatore: Betty Bavagnoli
Ammoniti: 6' Giugliano (R), 39' Vitale (M), 30'st Linari (R), 41'st Vero (M), 48'st Mauri (M)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Marotta di Sapri


💬 Commenti