Supercoppa Femminile: Juventus Women-Fiorentina Femminile 2-0, Bonansea doppietta

Scritto da Simone Beltrambini  | 

E' ancora Juventus Women Time. Le bianconere hanno vinto la Supercoppa Italiana Timvision sconfiggendo in finale la rivale delle ultime stagioni, la Fiorentina Femminile. La squadra di Rita Guarino ha dimostrato ancora una volta grande concretezza trovando una vittoria fondamentale anche per il morale.

Le bianconere hanno chiuso per 2-0 grazie ad una pregevole doppietta dell'attaccante Barbara Bonansea. La Juventus Women si aggiudica il trofeo in finale sulle giocatrici viola con lo stesso punteggio con cui si impose nell'Ottobre 2019 a Cesena. In quel di Chiavari stesso copione e torinesi che non hanno mai sofferto le avversarie.

Le torinesi, che sono scese in campo con le recuperate Gama, in difesa, e Giuliani, tra i pali, hanno trovato il vantaggio al 39' proprio con Bonansea dopo che la Fiorentina era stata spesso in balia delle avversarie con l'estremo difensore gigliato Schroffenegger decisivo in più occasioni. Nella ripresa le toscane ci provano, ma il raddoppio juventino al 55' sempre con Bonansea spegne l'entusiasmo delle avversarie.

FINALE

JUVENTUS WOMEN-FIORENTINA FEMMINILE 2-0
Reti: 39' e 55' Bonansea (J)
JUVENTUS WOMEN: Giuliani; Hyyrynen (89' Skovsen), Gama, Salvai, Boattin; Pedersen, Galli, Caruso (86' Rosucci); Hurtig (86' Staskova), Bonansea (72' Cernoia), Girelli. A disp.: Bacic, Zamanian, Alves, Sembrant, Giordano. All.: Guarino
FIORENTINA FEMMINILE: Schroffenegger; Thogersen, Quinn, Tortelli, Zanoli; Kim (72' Monnecchi), Neto, Middag (58' Adami), Vigilucci (86' Baldi); Bonetti (72' Clelland); Sabatino. A disp.: Ohrstrom, Cordia, Jensen, Ripamonti, Mani. All.: Melani
Ammonite: Thogersen (F)
Espulse: nessuna
ARBITRO: Marotta.


💬 Commenti