Champions League: Liverpool-Atalanta 0-2, Ilicic e Gosens per la storia

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Dopo lo 0-5 subito in casa dal Liverpool forse in pochi credevano nell'Atalanta in vista della sfida di "Anfield", ma i giocatori della "Dea" e Gian Piero Gasperini sono stati in grado di stupire ancora una volta. I nerazzurri, impegnati nella quarta sfida del Gruppo D, sono stati capaci di tenere vive le speranze di qualificazione agli ottavi di finale.

La partita ha visto il Liverpool di Jurgen Klopp imbrigliato nel gioco degli ospiti. Dopo un primo tempo terminato sul punteggio di 0-0, l'Atalanta è uscita alla distanza trovando la rete del vantaggio al 60' con Ilicic bravo a fruttare al meglio un assist del sempre presente Alejandro Gomez.

Dopo appena quattro minuti il Liverpool capitola nuovamente; questa volta è Gosens ad affondare il colpo per il definitivo 0-2. La formazione bergamasca sale così a quota sette punti in classifica alla pari dell'Ajax, ma terza a causa dello scontro diretto e della differenza reti in favore dei Lancieri.
Classifica: Liverpool 9, Ajax 7, Atalanta 7, Midtjylland 0.

IL TABELLINO
LIVERPOOL-ATALANTA 0-2
Marcatori: 60' Ilicic, 64' Gosens
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; N. Williams, R. Williams, Matip (40' st Minamino), Tsimikas (16' st Robertson); Jones, Wijnaldum (16' st Fabinho), Milner; Salah (16' st Firmino), Origi (16' st Jota), Mané. A disp.: Adrian, Kelleher, Cain, Clarkson, Koumetio. All.: Klopp.
ATALANTA (3-5-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Pessina (40' st Miranchuk), De Roon, Freuler, Gosens (30' st Mojica); Ilicic (25' st Zapata), Gomez. A disp.: Rossi, Sportiello, Palomino, Lammers, Muriel, Piccini, Ruggeri, Scalvini, Panada. All.: Gasperini.
Ammoniti: Tsimikas (L); De Roon (A)
Espulsi: nessuno
Arbitro: del Cerro Grande (Spagna)


💬 Commenti