In casa Milan, oltre alle questioni aperte sui rinnovi di Franck Kessie e Alessio Romagnoli, la dirigenza starebbe cercando di affrontare con la maggiore delicatezza possibile il prolungamento contrattuale di Theo Hernandez. Il calciatore francese, che dal suo arrivo in rossonero è cresciuto enormemente, potrebbe chiedere al club un notevole aumento del proprio ingaggio.

Il Direttore tecnico del Milan, Paolo Maldini, ha fatto comprendere a più riprese che la società non è in grado di offrire ai suoi giocatori stipendi troppo elevati. Per questo in quel di Milanello potrebbero presto nascere nuovi malumori. Hernandez ha il contratto in scadenza a Giugno 2024, ma il club ha intenzione di blindarlo.

Attualmente il laterale offensivo guadagna 1,5 milioni di euro a stagione più bonus e i rossoneri vorrebbero proporgli un aumento fino a 3,5 milioni annui. Ma l'entourage del calciatore transalpino punterebbe a ben altro anche perchè in giro per l'Europa ci sarebbero già società pronte ad arrivare a 6-7 milioni di ingaggio a stagione. In casa Milan potrebbe arrivare anche il momento di pensare a un sostituto di Theo.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi