Real Madrid: Mbappè e Haaland per l'attacco, uno arriverà

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Il Real Madrid non ha nessuna intenzione di restare a guardare e in vista della prossima stagione starebbe facendo passi importanti per arrivare a un giocatore di peso per l'attacco. Il sogno si chiama Kylian Mbappè e il fatto che il francese si sta rifiutando di rinnovare con il Paris Saint-Germain potrebbe essere un segnale da non trascurare.

Dopo gli anni di Cristiano Ronaldo ora il Presidente dei "Blancos" Florentino Perez ha intenzione di arrivare a un attaccante pronto a diventare il nuovo simbolo della formazione spagnola. Mbappè vuole cambiare aria, ma occhio alle bizze del proprietario dei parigini, Nasser Al-Khelaifi che potrebbe bloccare tutto.

Ma se così dovesse essere allora ecco pronto il 'piano B' quello che porterebbe a Dortmund. Secondo le fonti spagnole, infatti, il Real Madrid, avrebbe già raggiunto un accordo di massima per arrivare a Erling Haaland. Mino Raiola, procuratore dell'ariete norvegese, solo qualche tempo fa diceva: "Tutti indicano Haaland come una delle stelle del futuro, perché è difficile fare quello che fa lui alla sua età. Sarà sicuramente una star per almeno i prossimi 10 anni. Oggi solo 10 club possono permettersi di acquistare Haaland dal Borussia Dortmund e di questi 10, 4 sono inglesi. Non c'è nessun allenatore o direttore sportivo che oggi direbbe "non sono interessato" per un giocatore come Haaland". Il giocatore nato a Londra sogna di giocare in Premier League, ma un ricco contratto potrebbe convincerlo a cambiare i suoi piani.


💬 Commenti