Calciomercato Bologna: Arnautovic si è complicato

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Marko Arnautovic, attaccante di proprietà dello Shanghai che da tempo piace al Bologna, si sta allontanando dalla società emiliana. Se il calciatore ha trovato da tempo l'accordo con i vertici rossoblu per il suo approdo alla corte del tecnico Sinisa Mihajlovic, il club cinese vorrebbe una buona uscita per liberare il giocatore.

I turchi del Besiktas sono pronti a mettere sul piatto dell'offerta 5 milioni di euro, mentre il Bologna potrebbe arrivare alla metà. L'Amministratore delegato del Bologna, Claudio Fenucci, ha spiegato la situazione del momento: "E' molto complesso perché a differenza dei club europei in cui si hanno dei punti di riferimento, con la Cina si hanno contatti con dei rappresentanti ma solamente in forma scritta. Ancora ad oggi non abbiamo idea di quali siano le richieste dei cinesi visto che per come era nata, l'operazione si prospettava molto diversa".

"L'operazione c'è stata prospettata in un modo, ma nella realtà poi si è complicata. Ha preso grande mediaticità, perché altrimenti sarebbe stata una normale operazione con le sue difficoltà. Le nostre idee iniziali si erano basate su come l'operazione ci era stata prospettata. Se la trattativa si concretizzerà, succederà perché saranno state rispettate le condizioni che abbiamo posto noi, se no lasceremo perdere e troveremo un nuovo obiettivo. Non abbiamo idea delle tempistiche. Il mercato chiude tra molto tempo e come sempre il gioco delle parti fa si che con il tempo qualche situazione si smussi", ha concluso il dirigente degli emiliani.


💬 Commenti