Calciomercato Napoli: Koulibaly ha rifiutato il rinnovo

Scritto da Redazione  | 

In questo momento al Napoli sembra sia presente una certa confusione. Dopo quanto fatto capire dal Presidente Aurelio De Laurentiis, sulla volontà di abbassare sensibilmente il monte ingaggi della rosa azzurra, sono arrivate le dichiarazioni di Kalidou Koulibaly, giocatore che per molti potrebbe partire nel corso dell'estate.

Il difensore centrale senegalese ha dichiarato: "A Napoli c'è molto amore, i tifosi mi apprezzano, è fantastico quando urlano il tuo nome. Sono cresciuto lì, i miei figli sono nati lì, ho un legame speciale coi napoletani che sono anche i primi tifosi del Senegal e ho ricevuto tanti messaggi quando abbiamo vinto la Coppa d'Africa. I miei amici o fratelli vengono accolti bene in città. Non posso dire di essere totalmente felice, perché la corsa allo scudetto è stata importante, ma non siamo riusciti a ottenere i punti che ci servivano per vincerlo. I tifosi erano un po' dispiaciuti, avremmo voluto regalarglielo. E' un peccato e fa davvero male".

Koulibaly ha anche aggiunto parole che fanno capire la sua intenzione di restare: "Napoli è come un piccolo paese, i tifosi amano il loro club e i loro colori. Potevamo fare meglio ma siamo contenti per il ritorno in Champions. Perderemo alcuni giocatori, altri se ne andranno perché hanno il contratto in scadenza. Ci saranno alcuni cambiamenti. Ma so che il Napoli farà di tutto per lottare per lo scudetto". Ora, a contrastare le dichiarazioni d'amore, arriverebbero indiscrezioni sul rifiuto di rinnovo contrattuale proposto dalla società. Il futuro del giocatore rimane in bilico.


💬 Commenti