Calciomercato Hellas Verona: Cioffi chiede rinforzi

Scritto da Redazione  | 

Nove gol presi in due partite, tra Coppa Italia e prima di Serie A, lasciano pensare e sicuramente la dirigenza dell'Hellas Verona starebbe cercando di correre ai ripari. Persi alcuni giocatori fondamentali ora per il club del Presidente Maurizio Setti è il momento di pensare ai calciatori che dovranno arrivare in terra scaligera.

L'allenatore Gabriele Cioffi ha sottolineato: "Sono preoccupato, ma credo in quello che faccio. Il calcio è soprattutto testa e quindi ne possiamo uscire tutti insieme: l'appello alla guerra sta a significare che abbiamo dei limiti. Siamo in difficoltà, che siamo riusciti in parte a camuffare. Quando dico che ci vuole umiltà da parte di tutti nel vedere il nuovo Verona, ci vuole: non si può andare alti come un tempo, perché andando alti abbiamo preso due gol".

Cioffi, concentrandosi proprio sul mercato ha anche aggiunto: "Ho grande rispetto per i miei ragazzi: so che hanno valore, ma gli va data protezione. Hongla ha fatto la Coppa d'Africa e ha giocato 15-16 partite l'anno scorso: ha giocato bene, ma va aiutato. Retsos aveva una sola presenza di 3' in Serie A: è un buon giocatore, come Amione, che diventerà un mastino. Ma questi ragazzi vanno aiutati, con tre o quattro acquisti d'esperienza".


💬 Commenti