Adrian Benedyczak viene considerato come uno dei giocatori di maggiore talento del calcio polacco. Il ragazzo di ventidue anni ha accettato di vivere una importante esperienza con la maglia del Parma con cui sogna di fare ritorno in Serie A. Il giocatore, che con i "Ducali" ha un contratto con scadenza a Giugno 2025, ha molti ammiratori, ma la sua volontà appare chiara, restare in 'crociato'.
 
Il giocatore, parlando di se, ha recentemente raccontato: "A giocatori assomiglio? Erling Haaland. O meglio un "mini Haaland", perché lui è su un altro pianeta. Guardo spesso giocare il Manchester City e ammiro come si stacca dalla marcatura dei difensori in pochissimo tempo. Quando De Bruyne prende palla cerco subito con lo sguardo Haaland perché so che sta per staccarsi dalla marcatura attaccando uno spazio. Per come si muove, per come accelera è spaziale. Cerco di imitare alcuni suoi movimenti, sono alto e veloce anche io. Haaland corre circa a 36 km/h, io sono arrivato a 35 km/h. Questa stagione un pò meno per i problemi al ginocchio, circa a 34,5 km/h". 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi