Achraf Hakimi dice addio all'Inter dopo una sola stagione che, comunque, ha regalato alla società nerazzurra uno scudetto che mancava da ben undici anni. L'esterno marocchino, 'sacrificato' dalla dirigenza cinese per ripianare parte dei conti in rosso della società, ha accettato di buon grado di trasferirsi a Parigi.

Ad attendere l'ex Borussia Dortmund e Real Madrid il Paris Saint-Germain che per l'Inter ha messo sul piatto l'offerta finale di 65 milioni di euro più bonus. Una cifra che ha accontentato il club nerazzurro che, oltre ad Hakimi sarà comunque obbligata a cedere un altro calciatore. Per l'esterno, invece, è stato trovato l'accordo per un contratto quinquennale da 10 milioni di euro a stagione.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi