Barcellona: De Jong si nega al Liverpool

Scritto da Redazione  | 

 Il Barcellona, come alcuni dei club più prestigiosi d'Europa, versa in gravi problemi finanziari. Solo un anno fa il Presidente Joan Laporta aveva lanciato l'allarme dichiarando: "Bilancio in rosso di 481 milioni". Sempre il numero uno del club catalano ha anche rivelato: "Il debito reale del club è di 1482 milioni. Quando sono arrivato ho dovuto chiedere un prestito a Goldman Sachs per pagare gli stipendi".

Situazione sicuramente pesante che starebbe spingendo il club a valutare la cessione di alcuni top player per cercare di fare cassa. Tra questi sarebbe dato in partenza il centrocampista Frenkie de Jong che piace in maniera particolare alla dirigenza del Liverpool oltre che a Manchester United e Chelsea, ma occhio alla volontà dell'olandese che ha dichiarato il suo amore per i blaugrana: "Le offerte di Chelsea e Manchester United? Ero tranquillo. Avevo già deciso a maggio che sarei rimasto e la mia opinione non è mai cambiata. Sono rimasto calmo quando la pressione saliva da ogni lato. Io però volevo rimanere a Barcellona e non ho mai avuto tentennamenti". 


💬 Commenti