Europa League: Cluj-Roma 0-2, giallorossi qualificati ai sedicesimi

Scritto da Simone Beltrambini  | 

La Roma di Paulo Fonseca non si ferma più e dopo le belle prove in campionato continua a fare bene anche in Europa League. Nella quarta giornata, prima di ritorno, del raggruppamento A, trova una convincente vittoria in casa della formazione romena del Cluj. I capitolini, erano attesi a una prova importante privi di tutti i centrali difensivi.

E così i giallorossi si sono presentati in campo con il trio arretrato composto da Juan Jesus, Cristante e Spinazzola. Ma la squadra, compatta, ha tenuto bene riuscendo ad imporsi per 2-0 in trasferta. Determinante l'ormai solito Veretout. Dopo un primo tempo su ritmi piuttosto bassi la Roma concretizza nella ripresa.

Il centrocampista propizia il vantaggio giallorosso al 49’ con un calcio di punizione che viene deviato dal giocatore avversario Debeljuh nella propria porta. Passano diciotto minuti e lo stesso giocatore francese trasforma un calcio di rigore concesso per il fallo del portiere Balgradean su Mkhitaryan. La Roma è qualificata ai sedicesimi con due turni di anticipo.
Classifica: Roma* 10, Young Boys 7, Cluj 4, CSKA Sofia 1.
*qualificata ai sedicesimi

IL TABELLINO
CLUJ-ROMA 0-2
Marcatori: 49' aut. Debeljuh (C), 69' rig. Veretout (R)
CLUJ (4-3-3): Balgradean; Susic, Manea, Burca, Camora; Paun (26’ st Carnat), Itu (6’ st Chipciu), Djokovic; Rondon, Debeljuh (25’ st Vojtus), Pereira. A disp.: Sandomierski, Checiches, Ciobotariu, Latovlevici, Haiduc, Joca. All.: Petrescu
ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Spinazzola (19’ st Mkhitaryan), Cristante, Juan Jesus; Bruno Peres, Diawara (32’ st Milanese), Villar, Calafiori; Carles Perez (39’ st Tripi), Pellegrini (1’ st Veretout); Borja Mayoral (18’ st Dzeko). A disp.: Mirante, Berti, Karsdorp, Pedro, Ciervo. All. Fonseca
Ammoniti: Itu (C), Paun (C), Djokovic (C), Diawara (R), Burca (C), Camora (C), Petrescu (C), Dzeko (R)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Lechner


💬 Commenti