Calciomercato Atalanta: Romero e Miranchuk incedibili

Scritto da Simone Beltrambini  | 

L'Atalanta dei miracoli continua a stupire. Per il terzo anno consecutivo, infatti, la squadra bergamasca ha conquistato la qualificazione alla Champions League e in molti sono pronti a scommettere che i nerazzurri sono pronti a stupire ancora. Il tecnico Gian Piero Gasperini aspetta qualche rinforzo, ma la società non lo priverà dei campioni attualmente in rosa tranne, probabilmente, Robin Gosens, destinato a una big europea.

D'altro canto l'Amministratore delegato della "Dea" Luca Percassi, parlando di mercato ha fatto capire che due giocatori in particolare come Aleksey Miranchuk e Cristian Romero non si muoveranno da Bergamo: "Ero in riunione con il ds Sartori e so che dopo il gol si è sentito col mister. Gasperini stava vedendo la partita con una persona, aveva predetto il suo gol alla sua prima occasione e così è stato, ha fatto una magia. Arriva da un campionato diverso, è un bravissimo ragazzo è ha un comportamento in stile Atalanta. Siamo tutti certi la prossima stagione sarà quella della sua consacrazione".

Parlando nello specifico del difensore ha aggiunto: "Le voci su Romero? Non so dire se siano vere o meno ma è normale che l'Atalanta, per i risultati che ha raggiunto, abbia giocatori che possono interessare a più squadre. Oggi è un mercato più di chiacchiere che d'interessi, concretamente vedremo cosa succederà. Sentiamo molta responsabilità addosso e speriamo di non deludere le attese".


💬 Commenti