L'Atalanta è la solita Atalanta e con un percorso europeo di tutto rispetto c'è chi si aspetta che la dirigenza orobica faccia qualcosa sul mercato. Non ci sono particolari attenzioni, così almeno sembra, ma occhio agli osservatori della "Dea" sempre particolarmente attenti alle opportunità.
 
Nel frattempo il tecnico Gian Piero Gasperini, parlando proprio di mercato, ha chiarito: "Le letterine non ne ho fatte, la squadra l'abbiamo formata a luglio. Difensori? Bisogna vedere quali sono le valutazioni della società, se cerca un giocatore di rinforzo immediato o di prospettiva, per quanto riguarda me possiamo restare anche così e sperare che Toloi non abbia più la frequenza di infortuni avuti nel girone d'andata, stesso discorso per Palomino. In questo momento devo giocare le partite, penso che non succederà nulla di tutto questo (riferendosi al mercato, ndr). In difesa e a centrocampo non abbiamo sofferto tanto, forse abbiamo sofferto nei finali di partita, dove tutti mettono attaccanti freschi in attacco, veloci e fastidiosi. La squadra è stata in partita in tutte le partite, davanti abbiamo tanti giocatori che hanno fatto bene a turno, ma non con continuità". 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi