Empoli Calcio: Andreazzoli ritorna per un grande obiettivo

Scritto da Luca Bubani  | 

L'Empoli, scaricato Alessio Dionisi, tecnico della promozione in Serie A, ha deciso di affidare la panchina a una vecchia conoscenza del club toscano, Aurelio Andreazzoli. Fabrizio Corsi, presidente della formazione biancoazzurra, parlando della scelta ha chiarito che "le motivazioni non le dà la carta d'identità e Aurelio Andreazzoli è l'uomo giusto".

Il numero uno dell'Empoli ha proseguito: "Il cambiamento lo cogliamo come un'opportunità. Sappiamo le qualità di Aurelio e siamo convinti tutti noi, anche i calciatori che hanno recepito questa situazione in modo positivo, che può rappresentare un'opportunità. Per tutti. Aurelio e il suo staff sono persone di spessore, hanno capacità nell'insegnamento e nel miglioramento delle qualità che abbiamo. Per questa esperienza difficile, quasi impossibile come la salvezza, ora siamo tutti pronti: daremo qualcosa in più del normale. Aurelio ci migliora".

Corsi ha concluso spiegando: "Siamo certi che i giocatori di talenti saranno valorizzati ed esaltati, li completerà. Siamo convinti di quello che è in grado di fare. La cosa più convincente è che siamo certi che migliorerà i calciatori in un percorso di crescita. Abbiamo fatto delle riflessioni, l'abbiamo trovato motivato e questo ha giovato anche sulla decisione. Per lui è una vera occasione anche dal punto di vista professionale: quando uno ama il suo mestiere, quando gli piace insegnare, la qualità del lavoro è conseguente. Ha uno staff già sintonizzato coi nostri metodi di lavoro, il nostro direttore, stiamo completando la squadra e il lavoro risulterà fondamentale".


💬 Commenti