Atalanta in vetta alla classifica di Serie A!

Scritto da Redazione  | 

L'Atalanta batte il Monza e si porta prima in classifica, da sola. Non accadeva dal 20 settembre 1964, ma allora accadde alla seconda giornata e la cosa non si ripetè più.

Gasperini analizza la vittoria con il Monza e gongola sul primato, queste le sue parole nel post gara.

"Bella questa classifica. Felice degli innesti.
Ci sono tanti ragazzi nuovi come Lookman, Ederson, Soppy, in mezzo nuovi compiti per Koopmeiners; poi abbiamo il gruppo storico, lo zoccolo duro che tiene sempre alta l'asticella e aiuta i nuovi. Quest'anno è importante segnare, perché l'anno scorso incredibilmente ci siamo fermati e non facevamo più gol; è importante vincere le partite e sono focalizzato su questo. E' una squadra diversa, possiamo giocare in contropiede perché abbiamo velocisti importanti".

Gasperini ha saputo rinnovare la squadra, accettare le partenze di alcuni giocatori ma soprattutto ha saputo rendere la squadra cinica, capace di vincere anche le gare non spettacolari. Insomma, l'Atalanta è diventata grande.

Belle parole anche per il diciannovenne Højlund.

"Mi ha convinto da subito, ha delle caratteristiche importanti per un ragazzo di 19 anni. Lavoreremo su di lui ma ha un futuro radioso, spero di aiutarlo a crescere e dare indicazioni perché è davvero un attaccante importante".

Domenica i bergamaschi ospiteranno la Cremonese, sulla carta potrebbe essere una partita già scritta ma nel calcio nulla è scontato. Quel che è certo è che una squadra come l'Atalanta senza l'impegno delle Coppe europee può dire la sua fino alla fine.

 


💬 Commenti