Calciomercato Inter: Young pronto a restare in nerazzurro

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Una delle principali qualità del tecnico dell'Inter Antonio Conte è quello di trasformare giocatori apparentemente normali in vere e proprie macchine da successi. Il leccese, infatti, dal suo arrivo ad Appiano Gentile, ha dato le indicazioni giuste che sono servite per arrivare a pochissima distanza dallo spezzare l'egemonia tricolore della Juventus.

Tra i calciatori che hanno contribuito alla crescita del gruppo nerazzurro di quest'ultimo periodo c'è sicuramente anche Ashley Young, terzino di spinta non più giovanissimo che con la sua esperienza ha permesso ad altri giocatori di crescere esponenzialmente. E proprio l'ex Manchester United ha parlato della bella realtà sotto la guida di mister Conte.

"Perché la Serie A? Dopo nove anni al Manchester United, è arrivata quasi all’improvviso questa opportunità. Antonio Conte mi voleva già quando ero al Chelsea. Ho avuto questa occasione di andare a giocare con continuità in un grande club italiano come l’Inter e ho pensato di coglierla. Poi Romelu Lukaku non smetteva di telefonarmi per dirmi di raggiungerlo in Italia. Ero in scadenza e giocavo nei Red Devils da nove anni, la mia idea era di continuare a giocare a calcio perché mi sentivo come se avessi ancora 21 anni", ha dichiarato il giocatore inglese che sembra pronto a restare ancora. Il contratto di Young è in scadenza, ma lui, nonostante i suoi 35 anni spera nella riconferma da parte della società.


💬 Commenti