Calciomercato Empoli: Corsi non vuole parlare dei giovani talenti

Scritto da Luca Bubani  | 

L'Empoli con sei punti conquistati nelle trasferte di Torino e Cagliari ha dimostrato di essere un gruppo affiatato che non molla mai. La società è consapevole di avere un gruppo valido e un allenatore di esperienza. Proprio il Presidente dei toscani, Fabrizio Corsi, ha fatto alcune considerazioni: "Bajrami è un giocatore talentuoso che si deve completare".

"A parlare dei nostri calciatori adesso gli si fa del male, a volte mi capita di cascarci. Abbiamo una squadra giovane, confidiamo molto sull'aspetto dell'allenatore che possa migliorare i nostri giocatori dal punto di vista individuale. Meglio una squadra giovane allenata da un tecnico molto esperto? A volte alcuni allenatori giovani hanno metodi vecchi sul lavoro di campo", ha aggiunto il numero uno del club.

 "Sarri è un vecchio giovane, poi ci sono i giovani vecchi. A noi è capitato di sbagliare gli allenatori perché non avevano caratteristiche per completare i ragazzi. Abbiamo vinto lo Scudetto Primavera, quindi abbiamo giocato alla pari con Juventus, Inter e Atalanta. Vuol dire che ci sono dei contenuti. Contro il Cagliari hanno debuttato due giocatori del nostro settore giovanile, sono dei predestinati anche se non faccio il nome. Undici anni fa perdemmo la finale, Genoa-Empoli. Di quella finale lì, 20 hanno giocato in Serie A. C'era gente come Perin e altri giocatori importanti", ha poi concluso Corsi.


💬 Commenti