Calciomercato Parma: Buffon via in caso di mancata promozione

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Gianluigi Buffon alla fine della passata stagione, sembra passata una vita, aveva lasciato la Juventus per accettare il trasferimento nella squadra del suo primo amore, il Parma. Nonostante i "Ducali" fossero in cadetteria il portierone carrarese non aveva avuto dubbi e si era lanciato con entusiasmo in questa nuova sfida.

Ma ora, a distanza di mesi, con la squadra lontana dalle posizioni che contano per la promozione in Serie A, il numero uno ex Juventus e Nazionale starebbe iniziando a valutare un possibile addio al termine di questa stagione. Buffon vuole essere ancora protagonista in piazze importanti e quella emiliana appare lontana dal tornare ad esserlo.

Ecco così arrivare le parole del Managing Director dei "Crociati" Javier Ribalta che ha rivelato: "Il suo arrivo? All'inizio non potevo nemmeno immaginare che sarebbe stato possibile, però poi, quando il Parma ha giocato con la Juventus, il presidente della nostra società ci ha parlato buttando lì quell'idea. E quando è cominciato il calciomercato, gli ho parlato, lo conosco fin dai miei tempi alla Juve, ho parlato con il suo procuratore, e un bel giorno mi chiamò e mi disse: "Andiamo!". Così è andata. Il contratto? Se saliamo in A, lo prolunghiamo ancora di una stagione, se rimaniamo in B deciderà lui cosa fare. Gigi è un uomo e un calciatore che deciderà lui il suo futuro, è evidente".
 


💬 Commenti