Paris Saint-Germain: Mbappè confermato dal presidente Al-Khelaifi

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Kylian Mbappè, attaccante di punta del Paris Saint-Germain, ha fatto capire di essere pronto a cambiare nuovamente aria. La squadra parigina, che non ha mai ottenuto successi internazionali, quest'anno è stata costretta ad abdicare anche nella Ligue 1 in favore del Lille. Per l'attaccante campione del Mondo è stato sicuramente uno smacco da cancellare il prima possibile.

Secondo alcune fonti il modo migliore per spazzare via tutte le ombre di questa stagione sarebbe quello di cambiare aria, di accettare la proposta di un grande club europeo per cercare di arrivare all'ambita Champions League. Per il giocatore ci sono da tempo le attenzioni del Real Madrid, confermate anche dal presidente degli spagnoli Florentino Perez.

Ma a rispondere al numero uno "Blanco" è intervenuto il proprietario del PSG, Nasser Al-Khelaifi che ha spazzato via tutti i rumors su Mbappè annunciandone la permanenza a Parigi anche nella prossima stagione: "Kylian è un giocatore del Psg e continuerà a essere un giocatore del Psg. Non sono preoccupato, è francese e parigino. Ha un contratto e vuole restare, al 100%".


💬 Commenti