Calciomercato Roma: Mourinho si aspetta qualche regalo dalla società

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Josè Mourinho è sbarcato a Roma ed ora ha solo un obiettivo, tornare ai fasti del passato. I giallorossi, con il proprietario americano Dan Friedkin, sembrano avere le idee ben chiare e l'intenzione è quella di riportare in tempi brevi nella Capitale un trofeo, che possa rilanciare tutto l'ambiente.

Proprio lo "Special One" ha dichiarato: "Per prima cosa, aspetterò che arrivino dei regali. Spero che la proprietà e Tiago Pinto mi facciano dei regali, perché ne sarei contento. Sarebbe uno stimolo in più per me. E mi darebbe un maggiore potenziale da sviluppare, con il quale iniziare il processo". 

"Sono entusiasta sin dal primo giorno. E sono sincero quando dico sin dal primo giorno. Quando il primo giorno ho incontrato la proprietà e Tiago Pinto, ho avuto subito delle sensazioni molto positive. E questo significa molto per me. Il mio entusiasmo, ovviamente, si basa sulle conversazioni che abbiamo avuto, sulle idee che ci siamo scambiati, ma anche su qualcosa a cui io do molto valore: le sensazioni umane. L'empatia. Sin dal primo giorno ho avuto voglia che arrivasse il vero primo giorno, cioè il giorno in cui sarei arrivato a Roma", le sue parole.


💬 Commenti