Shock Mbappè: 230 milioni e accordo biennale con il PSG

Scritto da Redazione  | 

Il Paris Saint-Germain non vuole dire addio a Kylian Mbappè. L'attaccante, in scadenza di contratto al termine di questa stagione, sembra intenzionato ad accettare la proposta del Real Madrid, con un accordo totale sulla base di quasi 50 milioni di euro a stagione per i prossimi cinque anni.

Ma attenzione all'ultima idea del club parigino che pur di accontentare il ventitreenne bomber transalpino sarebbe pronto a mettere sul piatto un contratto che prevederebbe il pagamente di uno stipendio di 230 milioni di euro nelle prime due stagioni, cifra irraggiungibile anche per il Presidente dei "Blancos" Florentino Perez. 

Nella sostanza il PSG proporrebbe al giocatore la cifra di 150 milioni di euro per il rinnovo biennale, più due tranche da 40 milioni come premio legato alla firma di ogni anno in più per avere deciso di continuare a sposare la 'causa' del club del presidente Nasser Al-Khelaifi. Arrivato a Parigi nella stagione 2017-2018 ha fin qui collezionato 134 presenze in Ligue 1 segnando qualcosa come 108 reti.


💬 Commenti