Calciomercato Torino: Belotti dice addio, Cairo amareggiato

Scritto da Luca Bubani  | 

Andrea Belotti chiuderà il suo percorso con la maglia del Torino in questa stagione poi, in estate, o forse prima, deciderà cosa fare. L'attaccante, dopo aver vinto l'Europeo con la Nazionale azzurra di Roberto Mancini, vuole di più e giocare in una squadra pronta a fargli vincere altri titoli.

Il Presidente Urbano Cairo sa già che il "Gallo" saluterà l'ambiente granata, ma certo non si è voluto esimere da un commento: "Ci dovrebbe essere un indennizzo per le società che crescono i calciatori e poi li vedono andare via a parametro zero. Belotti lo abbiamo pagato 8 milioni per prenderlo dal Palermo quando nemmeno loro ci credevano più di tanto. Ormai penso che se ne andrà senza lasciarci un euro". 

"Se mi sento tradito? Ci ha dato tanto, noi altrettanto. Forse si aspettava che lo cedessi al Milan quattro anni fa ma non potevamo interrompere quel tipo di armonia. Nel tempo ho capito che se un giocatore vuole partire, è meglio lasciarlo andare: se cambi nella testa i rischi di stress e infortuni aumentano", ha poi concluso lo stesso Cairo.
 


💬 Commenti