Il Napoli e Lorenzo Insigne sembrano ancora molto lontani dal trovare l'accordo per il rinnovo del contratto che andrà in scadenza il prossimo mese di Giugno. Dopo le dichiarazioni del Presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, e quelle del procuratore del Capitano della formazione partenopea, il pensiero è che il giocatore sia pronto a fare una nuova esperienza.

Vincenzo Pisacane, agente di Insigne, dal prossimo primo Gennaio avrà la libertà di accordarsi con altri club, ma in merito, parlando della situazione del suo assistito, ha tenuto a precisare: "Non avrò contatti con nessuno, sono molto fermo. Dal 2 (febbraio, ndr) tutto cambierà".

"Non riteniamo congrua la proposta, De Laurentiis dice quel che crede ma bisognerebbe chiedergli quale è stata la sua offerta e perché il giocatore l'ha rifiutata. Dopo tanti anni con la stessa maglia sarebbe dura vestirne un'altra in Serie A. Ma è un mio pensiero. De Laurentiis?  Nessun ultimatum, la palla passa a lui. Siamo in pace però magari un giorno sarà doveroso raccontare quanto successo nel tempo", ha chiarito Pisacane. Il Napoli avrebbe offerto al giocatore 3,5 milioni netti a stagione mentre Insigne ne chiederebbe almeno 5.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi