Champions League: Napoli 4 - Liverpool 1

Scritto da Redazione  | 

Notte da urlo per il Napoli di Spalletti che annienta il Liverpool con una gara perfetta.

Primo tempo spettacolare, i padroni di casa sono già sul 3 a 0 con Zielinski, Anguissa e Simeone (entrato al posto dell'infortunato Osimhen che ha sbagliato anche un rigore).

Nella ripresa pokerissimo di Zielinski. Chiude Diaz, con il gol della bandiera per i Reds.

Ecco il tabellino.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera (29' st Mario Rui); Anguissa, Lobotka; Politano (13' st Lozano), Zielinski (29' st Elmas), Kvaratskhelia (12' st Zerbin); Osimhen (41' pt Simeone). A disp.: Sirigu, Juan Jesus, Ostigard, Zanoli, Ndombele, Gaetano, Raspadori. All. Spalletti.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez (1' st Matip), Van Dijk, Robertson; Milner (18' st Thiago), Fabinho, Elliot (32' st Arthur); Salah(18' st Diogo Jota), Firmino (18' st Darwin Nunez), Diaz. A disp.: Adrian, Davies, Phillips, Mati, Bajcetic, Tsimikas. All. Klopp.

ARBITRO: De Cerro Grande (SPA)

MARCATORI: 5' pt Zielinski (N, su rig.), 31' pt Anguissa (N), 44' pt Simeone (N), 2' st Zielinski (N), 4' st Diaz (L)

Al 18' pt Osimhen (N) ha sbagliato un rigore.

Ammoniti: Rrahmani (N); Miner, Van Dijk (L). Recupero: 2' pt, 4' st.

 

Spalletti soddisfatto: "E' un risultato importante. Le misure di un risultato vengono sempre prese in base a chi è l'avversario. Affrontare il Liverpool e batterlo così fa notizia e clamore. Ma è stato fondamentale giocare il nostro calcio, dare seguito alle nostre prestazioni per 95 minuti senza farlo a sprazzi. La nostra continuità è stata decisiva. Chi veste questa maglia deve sempre giocare così".


💬 Commenti